Stampa

ESAME OPERATORE TERMOGRAFICO DI 2 LIVELLO - NORMA UNI EN ISO 9712

Data Inizio Corso:
Nov 24, 2017
Data Fine:
Nov 24, 2017
Termine Prenotazioni:
Nov 22, 2017
Ultimo aggiornamento:
Giu 14, 2017
Codice:
T02
Prezzo:
460,00 EUR (IVA escl.)
Luogo:
C.M.M.E.
Capacità:
8
Insegnante:

Descrizione

CERTIFICAZIONE DEL PERSONALE TERMOGRAFICO

Nuova CMME Bergamo è centro d’esame autonomo per la qualifica del personale addetto alle Prove non Distruttive in ambito industriale, in conformità a quanto richiesto dalla norma UNI EN 9712, per livelli 1 e 2 nel metodo TERMOGRAFICO.

LIVELLI DI COMPETENZA

- LIVELLO 1
Un operatore certificato di livello 1 è qualificato ad effettuare prove non distruttive nel metodo certificato in base a istruzioni scritte e sotto la supervisione di personale di livello 2 o di livello 3. Deve essere in grado di:

  1. Regolare l'apparecchiatura
  2. Eseguire le prove
  3. Registrare e classificare i risultati in relazione a criteri scritti
  4. Stendere un resoconto sui risultati
Un operatore certificato di livello 1 non deve essere responsabile della scelta del metodo o della tecnica di prova da utilizzare né della valutazione dei risultati della prova.

- LIVELLO 2

Un operatore certificato di livello 2 è qualificato per eseguire e condurre prove nel metodo certificato secondo procedure stabilite. Deve essere in grado di:
  1. Scegliere la tecnica per il metodo di prova da utilizzare
  2. Definire i limiti di applicazione del metodo di prova per il quale la persona di livello 2 è qualificata
  3. Comprendere le norme e le specifiche PND e tradurle in istruzioni pratiche di prova adattate alle condizioni reali di lavoro
  4. Regolare e tarare le apparecchiature
  5. Effettuare e sorvegliare le prove
  6. Interpretare e valutare i risultati in funzione delle norme, dei codici o delle specifiche da rispettare
  7. Redigere le istruzioni scritte di prova per il personale qualificato di livello 1
  8. Svolgere e sorvegliare tutti gli incarichi propri di un livello 1
  9. Addestrare o guidare il personale di livello 1
  10. Organizzare i risultati di una Prova Non Distruttiva e redigere il relativo rapporto
METODI E SETTORI INDUSTRIALI

Il Centro Esami è in grado di assicurare la certificazione del personale addetto alle PND di livello 1 e 2 secondo le prescrizioni della normativa UNI EN ISO 9712 nei seguenti metodi: Termografia TT

Settori di applicazione: Industriale - Prova pre servizio e in servizio di attrezzature, impianti e strutture.

REQUISITI PER LA CERTIFICAZIONE

Vedi paragrafo n.7 del Regolamento RG01 per la Certificazione del personale addetto alle prove non distruttive
Il richiedente deve inviare al Centro Esami, in funzione degli specifici requisiti di cui al punto 7, quanto segue:
  • Domanda di Certificazione redatta sull’apposita modulistica ricevuta da Nuova C.M.M.E. Bergamo srl ( Allegato C1)
  • Lettera di Accettazione redatta sull’apposita modulistica ricevuta da Nuova C.M.M.E. Bergamo srl ( Allegato D1)
  • Documento attestante l’addestramento previsto
  • Dichiarazione di esperienza
  • Documento attestante l’idoneità visiva
  • Una fotografia formato tessera identificata sul retro o digitale autenticata (con allegato documento di identità valido)

CERTIFICATO DI QUALIFICAZIONE

La delibera relativa alla certificazione viene rilasciata da Tec Eurolab in seguito alla verifica con esito positivo dei requisiti del candidato, della documentazione inerente l’esame sostenuto inviata dal Responsabile Tecnico del Centro Esami e il parere della Commissione d’Esame.
Nel caso venga deliberata la certificazione, Tec Eurolab emette i certificati ed i relativi tesserini in conformità alla norma di riferimento e secondo le procedure interne dell’Organismo di Certificazione; tale documentazione viene trasmessa in originale a Nuova C.M.M.E. Bergamo srl che provvede a far apporre la firma nell’apposito spazio al presidente della commissione d’esame che ha esaminato il singolo candidato.
Sarà infine cura di Nuova C.M.M.E. Bergamo srl trasmettere certificati e tesserini agli interessati.

ESAME

Il candidato deve sostenere le seguenti prove:
Esame Generale - soluzione di N.40 domande generali, a risposta multipla, nel metodo termografico.
Esame Specifico - soluzione di N.30 domande di prodotto, a risposta multipla, nel metodo termografico.
Prova Pratica - stesura scritta di un’istruzione operativa a livello 1 e scegliere la tecnica termografica idonea su N.2 provini campione.

COMMISSIONE D’ESAME

I commissari di esame possono essere interni o esterni al Centro Esami.